Eventi pubblici – Pagina 2 – Croce Rossa Italiana

Blog Archives

Nuove attrezzature sanitarie pediatriche donate da “La Casa di Chiara”

Ancora una volta a un gesto di generosità volto a supportare l’attività che la Croce Rossa svolge sul territorio non possiamo che rispondere con un grande GRAZIE!

Infatti, in data domenica 24 settembre 2017, alle ore 12:00, al termine della corsa podistica “7 Km X 7 Principi” verranno donati dall’associazione “La Casa di Chiara” nuove attrezzature sanitarie pediatriche al Comitato CRI di Busto Arsizio.

La cerimonia di consegna si terrà presso il Museo del Tessile (via Alessandro Volta, Busto Arsizio), traguardo della corsa “7 Km X 7 Principi” alla quale rinnoviamo un caloroso invito di partecipare numerosi!

Per maggiori informazioni: Corsa Podistica non competitiva “7 Km X 7 Principi”

Progetto Scuole : “Conoscere per non avere paura”

Nel mese di giugno abbiamo organizzato alcuni incontri nelle scuole materne.
Il progetto, in questo caso, rispetto a quello pensato per la scuola primaria, è finalizzato al “conoscere per non avere paura”.
Quando l’ambulanza oltrepassa il cancello della scuola e si ferma nel cortile, dietro le finestre delle aule compaiono decine di piccole figure colorate.
Dopo il saluto alla dirigente, arrivano i bambini suddivisi per classe, in file ordinate e tenendosi per mano, preceduti dalla loro insegnante.
Ci sediamo vicini formando un grande cerchio e iniziamo a conoscerci dicendo, uno alla volta, il nostro nome. Qualcuno lo grida sorridendo, qualcun altro lo sussurra abbassando gli occhi, i più piccoli si tengono a distanza stringendosi ancora un poco alla maestra.
Iniziamo il nostro breve incontro raccontando i numerosi viaggi che compiono le ambulanze per raggiungere i nonni che a volte non si sentono bene, le persone con il mal di pancia ed i bambini quando cadono dall’altalena e dalla bicicletta. I piccoli intervengono animatamente per raccontare il proprio capitombolo o per mostrare sulle ginocchia o sulle braccia delle piccole sbucciature, testimonianza di una disavventura, antica o recente, di cui sono stati protagonisti.
Chissà che male, e che spavento! Di certo il cuoricino pulsava forte forte per la paura!
Ecco allora che, come per magia, apriamo la cerniera del grande zaino rosso del soccorritore ed estraiamo garze, cerotti, forbici ed un paio di fonendoscopi.
I soccorritori dimostreranno che le ferite non fanno paura: si può giocare con garze e cerotti, inventando una medicazione che,  grazie ad un pizzico di fantasia, può assomigliare ad una barca, al sole, ad una stella…ed il cuore accompagna allegramente i nostri giochi come un puledro al galoppo!
Ogni bambino, con gli auricolari nelle orecchie, ascolta attentamente il proprio battito, o quello dell’amico che gli siede accanto, e la sorpresa si mescola alla gioia per quella meravigliosa scoperta che ci riserva il nostro corpo.
Anche la medicazione delle finte ferite, dopo qualche timore iniziale, riscuote un grande successo: quasi tutti i bambini mostrano con orgoglio i loro cerotti, variabilmente distribuiti su gambe, braccia e mani.
E’ indispensabile ora trasportare all’ospedale questo gran numero di feriti! Dall’ambulanza preleviamo la barella che viene adagiata sul prato. A gruppi di tre-quattro, tutti i bambini vengono aiutati a salirvi sopra e, ben legati, finiscono a bordo del mezzo di soccorso per un rapido trasferimento in ospedale. A questa entusiasmante finzione, i piccoli semisdraiati sulla barella partecipano molto attivamente: trattenendo a stento le risate, chiudono gli occhi e simulano persino uno svenimento!
Infine ci si sposta tutti davanti all’ambulanza: con le mani sulle orecchie ed il naso all’insù assistiamo all’attivazione della sirena e delle luci d’emergenza. A larghissima richiesta ripetiamo diverse volte questa operazione, improvvisando anche un’inusuale suono ad intermittenza, come un impetuoso singhiozzo che suscita grande divertimento tra i bambini.
E’ quasi l’ora di pranzo: i nostri piccoli amici ci ringraziano salutandoci con affetto. Qualcuno ci abbraccia, un gruppo di bambine raccoglie dei fiori gialli tra l’erba e ce li dona, tutti sollevano le mani per battere il cinque.
Ripartiamo contenti perchè crediamo che, per ogni fase della vita, la conoscenza vinca le paure e generi consapevolezza.
Area 2 Supporto Sociale

Una festa per scoprire Croce Rossa – un video per ricordarla

Siamo finalmente orgogliosi di presentarvi l’aftermovie ufficiale della “Festa in piazza” organizzata il 21 maggio dalla Croce Rossa di Busto Arsizio; appuntamento fisso, che ormai da anni vuole avvicinare la realtà di Croce Rossa alla popolazione che ogni giorno serve.

Moltissime le attività e le iniziative della giornata: dall’inaugurazione dei nuovi mezzi, all’animazione per i più piccoli, e poi ancora simulazioni, gare di primo soccorso e tanta prevenzione (misurazione della pressione, ambulatorio mobile e molto altro).
Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che hanno partecipato e hanno reso possibile questa bellissima manifestazione, in particolar modo ci sentiamo in dovere di ringraziare tutte le componenti CRI (Volontari, Giovani, IIVV e dipendenti), alla Città di Busto Arsizio, all’associazione “Amici di Alessandro Colombo”, alla LILT e all’Ospedale di Busto Arsizio.

Vi aspettiamo numerosi l’anno prossimo per l’edizione 2018!

Un Calcetto per la CRI

Il giorno venerdì 16 giugno, dalle ore 21:00 presso via S. Antonino 112 a Solbiate Olona, avrà luogo il torneo di calcetto balilla “Un Calcetto per la CRI”.

L’idea dell’evento, nata dal volontario Livio Nichesola e dai gestori della sala giochi, si concluderà con la donazione da parte dell’Associazione Open Game A.S.D. di un nuovissimo calcetto balilla Wembley Professional per la nostra sede.

Le modalità di registrazione sono semplici:

L’ evento è aperto non solo ai soci, ma anche ad amici e familiari delle Associazioni, ed ha una quota di iscrizione di 5 €. L’iscrizione andrà fatta entro e non oltre il 15 Giugno 2017.

Di seguito il programma del torneo:

– ore 21.00 sorteggio coppie/squadre per compilazione gironi

– ore 21.30 Inizio partire

– Al termine consegna del nuovo calcetto balilla alla Croce Rossa Italiana Comitato di Busto Arsizio

REGOLE DI GIOCO:

– prima fase gironi all’italiana con partite secche al 7

– passano le prime quattro squadre di ogni girone

– seconda fase ad eliminazione diretta con partite al 7; per passare bisogna vincere due partite su tre al

7; eventuale “bella al 9”

– le coppie eliminate dal girone, svolgeranno la “fascia B”;

Come si è detto precedentemente è un torneo il cui scopo è il divertimento, ma ai vincitori spetterà una consumazione omaggio!

Per info ed iscrizioni contattare:

Livio 347-0860671          Ale 348-1198682          Teo 345-7558535         Andrea 345-2921609